Notizie Scorrevoli

ALI SUL MEDITERRANEO

ALI SUL MEDITERRANEO Per il terzo anno co... Read more

Per Non Dimenticare Falcone e Borsellino

23 maggio – Il Giorno del Ricordo Im... Read more

Per Non Dimenticare

Accadde  Oggi:  9 maggio 1978, l'assassinio di... Read more

25 Aprile - La memoria non è una sola

La Memoria non è una Sola» L’epidemia  pr... Read more

Solidarietà verso le Famiglie meno Abbienti".

Riservata ai disoccupati e a quanti non benef... Read more

Virgillo

Virgillo   Guardava a quella posa nelle frh... Read more

No alla Riapertura

ORDINANZA Riceviamo e pubblichiamo l’0rdinanza... Read more

La Ciciarata del 20 20

Ciciarata ...rinviata “ Come tutti gli altri... Read more

Il Buon Sapore della Solidarietà

  Il Buon Sapore di Pasqua La giornata di Venerd... Read more

E' Deceduto

  Il Sig. Peppino Maiolo   Read more

Il Buon Sapore della Solidarietà

 

Il Buon Sapore di Pasqua

La giornata di Venerdì è stata un Venerdi Santo mai da ripetere e  mai da raccontare  così male a queste nuove generazioni da coloro , pochi ormai , che lo hanno vissuto con lo stesso mutismo di oggi anche se per guai diversi come dovuti alla guerra .

 

Ancor meno da ricordare per quelle epidemie che però non impedirono il culto della Pasqua con la processione del Venerdì Santo. In questo Aprile del 2020 ,invece, niente gente in giro  se non la vigilanza dei Carabinieri , degli Agenti della Finanza e di altre istituzioni per l’osservanza delle disposizioni imposte. Epidemia che , pare , non sia ancora proprio sotto controllo anche se se ne parla molto ovunque lasciando un cattivo sapore per questi che sarebbero dovuto essere i giorni della vicinanza.

Il “Buon Sapore” della solidarietà è venuto, così , quai inaspettatamente e nasce nella nostra comunità proprio dall’idea di assistere ed essere vicini ai propri concittadini con il gusto di stare accanto a chi in questo momento necessita, più rispetto ad altri, di aiuto e di avere una  compagnia che si deve fisicamente , purtroppo , negare .

Ai propri simili , infatti, la Cooperazione  dei Giovani  - “ Giovani di Jacurso “ – ha consegnato in una maniera discreta – educata e affettuosa , pur  nel rispetto delle precauzioni  osservate , un dono gustoso e dolce: una colomba di buona pasticceria.

Un gesto semplice che ha come obiettivo quello di accendere un sorriso sul volto di chi, in queste settimane, sta vivendo in modo difficile una solitudine due volte  obbligata. Per quella abituale e, in certi casi  sofferente, e per l’altra  negata a chi aveva in animo  di farlo. Il periodo di emergenza, immaginiamo,  continua a impedire alle famiglie di recarsi dai propri cari, per questo, “ Giovani di Jacurso “ ha dedicato  tutte le attenzioni possibili agli anziani che non hanno una famiglia alle spalle o sono impossibilitate dalla distanza a preparare il pranzo della Santa Pasqua.

In momenti particolari come questi è necessario fare gesti semplici ma estremamente importanti, per dimostrare e far sentire il calore a chi ne ha più bisogno. In questo periodo godere di buona salute è sicuramente importante, per questo l’attenzione che questi giovani si sono posti nei confronti dei loro anziani e dei sofferenti o delle persone sole , è una iniziativa e un gesto amorevole che abitualmente sfugge al senso della solidarietà.

 

Avremo  modo di conoscerVi tutti. Grazie

 

...........................di Jacurso...

 

francesco casalinuovo

Banner

Banner
Ora Esatta
Immagine casuale
jacurso-1.jpg
Sondaggi
Quale sezione ritieni più Interessante