Notizie Scorrevoli

ALI SUL MEDITERRANEO

ALI SUL MEDITERRANEO Per il terzo anno co... Read more

Enrico Mattei

  Enrico Mattei Alle 18,40 del 27 ottobre 1... Read more

Jacurso e Lamezia

Jacurso e Lamezia Read more

Ci Siamo

XX   Da poco sono state  superate le 170.000 vi... Read more

Erano i Giorni della Merla

Il Platano di Curinga. E' il platano millenar... Read more

E' scomparso a Soriano

  E' scomparso V. Fatiga   Read more

E' Deceduta

Maria Ciliberti   Read more

E' Deceduto

Giuseppe  Serratore   Read more

Alla Ricerca del Futuro

  Fanno parte di quel mondo vissuto anche i fra... Read more

Ultimi Frammenti di un Mondo Perduto

  Tanto ma tanto tempo fa gli Dei cercavan... Read more

Fagiolata alla Parrocchia SSM

 

Torna il gusto delle tradizioni con la "Fagiolata" di Gennaio

Anche quest’anno arriva il primo appuntamento dell’anno con la  Fagiolata organizzata dalla " Parrocchia San Sebastiano Martire " che, in prossimità della ricorrenza  , coinvolgerà nella giornata di Sabato 18 Gennaio quanti vorranno intervenire  presso la sala dell’Oratorio.

“Lo scopo dell'evento, ricordano gli organizzatori, è quello di favorire un momento di aggregazione allietato per la presenza degli anziani  , degli  adulti  e giovani che potranno stare insieme degustando anche le specialità tipiche locali, soprattutto i prodotti particolari dell'inverno che ormai cominciano ad essere solo il ricordo delle nonne  -–

La  manifestazione  , come si legge nella Brochure , è gratuita e completamente organizzata da volontari.

L’appuntamento gastronomico della "Fagiolata" , non è la prima volta che  si svolge nella piacevole  borgata di Jacurso . Organizzata dalla Parrocchia, l'allegro evento è dedicato a grandi e piccoli e  si svolgerà nella serata di Sabato 18 gennaio.

Come sempre ricco il menu preparato dalle donne e dai volontari del luogo che , immaginiamo, possa comprendere come per le  altre volte : antipasto con prodotti locali, (pasta) e FAGIOLI , salsiccia alla brace con fagioli o salsiccia e broccoli e poi ancora i prodotti locali trasformati con le ricette della tradizione . Come per i trascorsi eventi,  pensati e messi in atto dalla Parrocchia , anche questa volta non mancherà  la partecipazione  dei cittadini che, in una situazione di continuo spopolamento , impoverimento sociale e degrado nei rapporti umani, dovuto  soprattutto alla mancanza di servizi e ancor più alla precarietà sovrastante dell’età adulta, porterà a qualche considerazione sulla validità di queste  forme di aggregazione che non possono essere vissute solo come in queste occasioni della fagiolata  ma diversamente anche in altre forme di partecipazione.

Intanto  un riconoscimento va alle associazioni e soprattutto a quelle persone che in modo quasi invisibile curano queste iniziative  che per essere realizzate abbisognano di tempo , lavoro e  altruismo.

La Fagiolata anticipa di qualche giorno la Ricorrenza annuale del Santo Patrono annunciata da Don Giuseppe che così , insieme ai suoi giovani, ha anticipato il clima della ricorrenza . .

 

 

 

Qualche ricetta della tradizione


800 gr fagioli locali

6 pezzi di sazizza

1 aglio

1 bicchiere di vino bianco

150 gr  circa di conserva di pomodoro

10 cucchiai olio d'oliva

1 pizzico  sale

prezzemolo, basilico, rosmarino

4 fette  pane di casa ( anche duro )

Vino

 

..................

 

200 g di fagioli secchi misti a piacere (rossi, neri, , cannellini, all'occhio)

1 scalogno

1 rametto di rosmarino

2 foglie di salvia

2 cucchiai di olio  di oliva locale

2 spicchi di aglio

Sale

Peperoncino rosso macinato o tagliuzzato  al momento

Pane in fette tostato

Vino

------------------------------

francesco casalinuovo  jacursoonline

Banner

Banner
Ora Esatta
Immagine casuale
jacurso-7.jpg
Sondaggi
Quale sezione ritieni più Interessante