Notizie Scorrevoli

ALI SUL MEDITERRANEO

ALI SUL MEDITERRANEO Per il terzo anno co... Read more

Contròllati.. !

Controllati ! Nella sala convegni di Via nazio... Read more

Ci Rivedremo ..Lassù

Ci Rivedremo Lassù 24 Maggio 1915, esattamen... Read more

Ai Soldati di Jacurso

La Commemorazione dei Caduti in tutti le ... Read more

UROLOGIA tra Silenzi e Paure

Tra Silenzi e Pudori Un problema che incide pe... Read more

Le Giornate del Cuore

  Prevenzione Malattie Cardiovascolari ... Read more

Le Giornate del F.A.I. - Il Fondo Ambiente a Maida

  ll Comune di Maida è tra le 260 città di ... Read more

La Napoli Portici

La Napoli - Portici Il Presidente della R... Read more

Il Treno del Sud

Il Treno del Sole – Resta un pezzo di storia ... Read more

Consuma Meridionale

 

Consuma i prodotti del Sud

Riprendiamo a promuovere i prodotti del Sud , che sono buoni, e servono necessariamente  a coprire solo uno spicchio per quel poco che  resta al meridione della  grande  produzione agroalimentare. “su 72 miliardi l’anno di spesa fatta dai cittadini del Sud, ben 63  infatti sono di beni e servizi prodotti al Nord.

Solo una parte dei restanti 9 miliardi resta poi nel Mezzogiorno

 

 

 

Il Sud è penalizzato dal cosiddetto “sistema Italia” in tanti aspetti – pensiamo soltanto al gap infrastrutturale –   e sul piano economico lo è in maniera pesantemente drammatica.

Nel Mezzogiorno le famiglie sono più vessate dal fisco, a causa delle pesanti addizionali imposte da Regioni e Comuni; nel 2015, ben 8 città del Sud erano in testa alla classifica delle città italiane per ammontare delle tasse sulla famiglie.

Il Sud è l’unica regione europea  priva di una banca di dimensioni medio-grandi che abbia testa e cuore radicati sul territorio. E questo spiega perché l’accesso al credito sia praticamente impossibile per gli imprenditori meridionali e perché le banche che raccolgono il risparmio dei Meridionali lo  portano e lo investano quasi esclusivamente al Nord, restituendo alle nostre regioni soltanto le briciole.

La spesa dei Meridionali in prodotti di consumo, che  raggiunge i 72 miliardi di euro, per il 90% circa ritorna al Nord e fuoriesce dal circuito economico del Sud, costituendo un’economia da colonia.

Ultimamente  , grazie all’iniziativa della Camera di commercio di Catanzaro , con il suo presidente Daniele Rossi fa saper che  “ I mercati orientali, nonostante la distanza geografica dalle nostre latitudini, apprezza i sapori della nostra cucina e dei nostri prodotti agroalimentari: ecco perché rappresentano un settore certamente d’interesse per l’export calabrese. È stato un lungo lavoro di organizzazione quello servito a portare in Corea del Sud cinque aziende calabresi, ma gli sforzi fatti saranno certamente ripagati dall’attenzione che investitori e clienti riserveranno loro. «Questa missione in Corea del Sud è una grande occasione per le nostre aziende – ha detto infatti Daniele Rossi.

Stavolta abbiamo  conosciuto l’Azienda  mediante   Rosalba Petrilli che ci ha consentito di conoscere ,acquistare qualche prodotto e apprezzarlo.

In Sud Corea , intanto , cinque aziende catanzaresi grazie alla Camera di Commercio

Partecipano la fiera Food & Hotel di Seoul insieme ad altre 17 imprese italiane . Nell'immagine di apertura il gruppo.

 

 

 

 

 

......................................

 

 

.............

 

 

 

 

francesco  casalinuovo  ass. cult kalokrio  jacursoonline

Banner

Banner
Ora Esatta
Immagine casuale
jacurso-7.jpg
Sondaggi
Quale sezione ritieni più Interessante