Notizie Scorrevoli

prova

"La prima notte ho dormito in auto". Inizia così l... Read more

E' Deceduta

E' deceduta la Sig.ra Serratore  Rosa   Read more

Per non Dimenticare Mauro Rostagno e Federico Aldovrandi

  Accadde Oggi  a questi due italiani  Rostagn... Read more

La Via Del Cuore

      La Via del Cuore Sono trascorse poch... Read more

Per non Dimenticare Don Puglisi

  Papa Francesco a Palermo ricorda don Puglisi:... Read more

Per non Dimenticare Cento Anni

  Quel giorno, nel 1918, l’esercito dell’Aust... Read more

Per non Dimenticare Don Puglisi

 

Papa Francesco a Palermo ricorda don Puglisi:

"Non si può credere in Dio ed essere mafiosi" –

Al Massimo mi Uccideranno ...e fu fatto morire il giorno del suo compleanno.

 

Solo un prete. Con la forza e le bellezza che derivano dal vivere con passione e autenticità una vocazione che si interseca con le traiettorie degli uomini, ovunque si trovino. Persino quella del suo carnefice al quale ha donato il sorriso che lo ha convertito. Una storia, quella di padre Pino Puglisi, gioiosa, anche drammatica, ma piena di relazioni belle. E che inizia molto prima dei tre anni a Brancaccio dove è stato ucciso dalla mafia il 15 settembre di 25 anni fa, nel giorno del suo 56 esimo compleanno. Una storia cui oggi ha reso omaggio Papa Francesco e i 100 mila giunti a Palermo da tutti l'Isola.

Così rispondeva a chi lo intervistava :

"Al massimo mi uccidono"

"Con un gesto della mano mi salutava mentre io mi allontanavo. Ripensando ancora a quel momento, lo vedo ancora senza soprabito, senza borsa, senza fretta di andare a mangiare, e mi tornano alla mente le parole che mi ha consegnato: 'Povero sono venuto, povero me ne vado".

 

 

 

 

 

 

 

franco casalinuovo  www.jacursoonline.it   Ass. Cult Kalokrio

Banner

Banner
Ora Esatta
Immagine casuale
jacurso-11.jpg
Sondaggi
Quale sezione ritieni più Interessante