Notizie Scorrevoli

ALI SUL MEDITERRANEO

ALI SUL MEDITERRANEO Per il terzo anno co... Read more

Enrico Mattei

  Enrico Mattei Alle 18,40 del 27 ottobre 1... Read more

E' Deceduto

a Portogruaro Antonio Moio Read more

Jacurso memorie ,racconti e personaggi del passato

Il lettore jacursano e quanti leggeranno questo... Read more

Tre Poesie

Oggi, in non pochi poeti calabresi che scrivono... Read more

Dialettando con la Poesia

Dialettando nel Tempo Siamo fatti di tempo. ... Read more

Il Ricordo delle Foibe

  La crudeltà con la quale sono stati compiuti ... Read more

Inquinamento Luminoso

Luce e Inquinamento Luminoso La luce per la ma... Read more

E' Venuta a Mancare

La Sig.ra Giovanna Soverati                       ... Read more

Lu Campanaru

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Lu Campanaru

Sul terreno battuto si tracciava con un legno ,sull’asfalto si segnava con un pezzo di mattone o con gesso.

1

 

2 3

 

4

 

5
5

 

La forma era rettangolare divisa in sei- nove -dieci caselle. I giocatori minimo due. Con la conta si stabilisce chi comincia .Il giocatore che comincia il gioco lancia una pietra nella casa 1 (così si chiamano le caselle ) . Potrà capitare che la pietra vada a finire nella casella sbagliata o sulla linea delle caselle .In tale caso il giocatore deve cedere il posto ad un altro compagno di gioco .Diversamente se la pietra cade giusta nella casella 1deve saltare con un solo piede(Sinistro)dentro la casella 1.

Quì raccoglie la pietra  e salta nella casella 2 con il piede sinistro. Con il destro salta nella casella 3.Poi salta con il destro nella casa 4 e con il sinistro  nella casa 5 e nella casa 6 con il destro (poggiati a terra sia il piede destro che sinistro come nelle case 2 e 3) .A questo punto si gira di scatto e si ritrova con il piede destro nella casa 6 e il sinistro nella casa 5.Poi salta con un solo piede dentro la casa 4 e ritorna nelle case 2 e 3 (col piede sinistro nella 3 e quello destro nella 2 mantenendo entrambi i piedi per terra).

Poi ,per finire ,salta con un piede nella casa 1 ed esce dalla campana. Finito questo primo giro abbastanza semplice,deve ripeterlo ad occhi bendati. Quando parte,per sapere se è andato giusto,dice: Sarà ! Se gli si risponde  “A” potrà proseguire altrimenti se sbaglia gli si risponde “U”.In questo caso deve cedere il gioco ad un compagno che viene dietro di lui nella conta.

Se il giocatore percorre il campanaro (bendato )ed esce senza errori ha il diritto di scegliere, a caso,una casella. Per farlo si gira con le spalle alla campana e lancia la sua pietra  nel campanaro. La casa con la pietra dentro sarà sua e nessun giocatore potrà calpestarla.

Si cede il gioco quando :

non si lancia la pietra nella casella giusta

si calpesta la riga segnata verticale o orizzontale

oltre il piede si appoggia la mano per terra

si dimentica di spostare o raccogliere la pietra

Banner

Banner
Ora Esatta
Immagine casuale
jacurso-10.jpg
Chi è online
 25 visitatori online
Sondaggi
Quale sezione ritieni più Interessante