Notizie Scorrevoli

ALI SUL MEDITERRANEO

ALI SUL MEDITERRANEO Per il terzo anno co... Read more

TRE POESIE

  'U Maluacchiu  -  Dignità arrobat... Read more

Tre Poesie

Tre Poesie 'Lu  Vinciu    -   A ttia de Pue ... Read more

Tre Poesie

Ntoni nò Rimojha -    I Fissi e li Potienti -... Read more

Cosma & Damiano

    Santi Cosma e Damiano a Cortale   Read more

il Comitato di Soccorso

Il Comitato di Soccorso Milanese I socc... Read more

Rassegna libraria

  Nero su Bianco -- Rassegna Libraria a cura ... Read more

Per Non Dimenticare

  6 agosto 1945 Hiroshima e Nagasaki, 72 anni... Read more

Santa Croce - Grazia - Pedata della Mula

 

 

La stagione estiva dell’associazione kalokrio inizierà sabato 15 con un incontro durante il quale si parlerà di storia , credenze e tradizioni locali.

Nel primo di questi incontri parteciperanno due associazioni dell’Unione Ass. Pedemontana Contesssa .

 

 

L’associazione Borgo Antico di Cortale e l’altra della vicina Curinga. L’associazione kalokrio proporrà un altro incontro … Quàndu non’avìamu nènte e avìamu tùttu “ .

Il Dott. Notaris -relatore " dalla Santa Croce alla Grazia alla Pedata della Mula "

Una ricerca sulle attività commerciali e la vita economica sociale ,in particolare degli anni ‘50 e ’60, prima della grande emigrazione.

Uno spaccato di storia di un paese , non necessariamente ricco , in cui non mancava quasi nulla : dagli alimentari , ai negozi di tessuti , al medico , al farmacista , alle attività di svago come il Cinema, il noleggio di biciclette, una società di tasporto e costruzioni ed anche il Fotografo.

Altro incontro : La strada dei mulini “ per mantenere la memoria di questi opifici che sino a quasi gli anni ’60 hanno sostenuto l’economia agricola con la trasformazione di tanti cereali .

Farine pregiate che scopriamo ,appunto ,oggi e che potrebbero riappropriarsi del valore sempre crescente con una politica di sviluppo mirata in particolari direzioni .

Un viaggio all’interno del territorio tra mitologia, ambiente ed enogastronomia, disegnato dalle acque e da splendidi scenari che madre natura ha regalato a Jacurso,

Questo è quanto l’associazione vuole proporre con l’itinerario: “Le vie dei mulini ad acqua”.

Un excursus nel tempo, attraverso i sentieri della natura, alla riscoperta di luoghi suggestivi, di antichi sapori, di prodotti di qualità per scoprire le tracce della vita contadina, che risalgono sino a tempi lontanissimi.

Un'arcata " magica " della condotta del Mulino De Vito

La molitura del grano ha origini sin dalla notte dei tempi. A Jacurso , fu introdotto il sistema dei mulini ad acqua poiché l’abbondanza delle acque era tale che poteva essere sfruttata come forza motrice.

I mulini furono costruiti lungo i fiumi, a cascata, sfruttando la forza dell’acqua e furono concertati a ruota orizzontale, in quanto la ruota orizzontale funzionava anche quando i livelli dell’acqua erano bassi.

il Mulino De Vito  al Piano di Maria

Non solo Mulini ma anche una Segheria le cui macchine funzionavano a ruota verticale ed utilizzava le acque che già avevano fornito energia motrice alla grande Macina di olive “Chidone “ e al vicino molino per cereali .

A seguire potrebbe divenire interessante anche Il Sapore dell’Acqua “ mentre altri incontri riguarderanno “  L’ipotesi  di  sviluppo agricolo - turistico  del territorio “  e “ Le due Chiese “.

Alla serata del 15 , parteciperà anche la Pro Loco locale che ha in programma iniziative molto interessanti e che proporrà una particolare attenzione per la conoscenza del territorio e del nostro abitato in particolare.

Una pianta di sughero

Banner

Banner
Ora Esatta
Immagine casuale
jacurso-13.jpg
Sondaggi
Quale sezione ritieni più Interessante