Notizie Scorrevoli

ALI SUL MEDITERRANEO

ALI SUL MEDITERRANEO Per il terzo anno co... Read more

Enrico Mattei

  Enrico Mattei Alle 18,40 del 27 ottobre 1... Read more

E' Deceduto

a Portogruaro Antonio Moio Read more

Inquinamento Luminoso

Luce e Inquinamento Luminoso La luce per la ma... Read more

Il Ricordo delle Foibe

  La crudeltà con la quale sono stati compiuti ... Read more

Per non Dimenticare

27 – Il Giorno della Memoria La lezione dell... Read more

LA GIORNATA della Scrittura in Corsivo

Il corsivo si usa sempre meno quanto le intell... Read more

Si Chiamava Vicianzu

  Era na vuce disperata, cuntava la storia d... Read more

L'Anello Debole

Non può esserci un solo luogo nella comunità ... Read more

E' Deceduta

  La Sig.ra Serratore Giovanna    ( Teresa )   ... Read more

Tre Poesie

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Tre Poesie

Noi ti Preghiamo Addio E' Proibito

 

 

 

Noi ti preghiamo


Signore
facci la grazia di capire
che, ad ogni istante,
ci sono milioni di esseri umani
che sono pure tuoi fratelli,
che muoiono di fame
senza avere meritato
di morire di fame...


che muoiono di freddo
senza avere meritato
di morire di freddo.


E non permettere più, Signore,
che noi viviamo felici, da soli!

di Raoul Follereau

 


Addio

Rimani

come un dolce ricordo

nel mio cuore.

Storia

di mia vita

vissuta.

Tutto,

con anima

e corpo

Addio


di Ernesto Gaudino

(ad una carissima amica morta per un male incurabile)

 


 

 

 


E’ PROIBITO

 

E’ proibito
piangere senza imparare,
svegliarti la mattina senza sapere che fare
avere paura dei tuoi ricordi.


E’ proibito non sorridere ai problemi,
non lottare per quello in cui credi
e desistere, per paura.

Non cercare di trasformare i tuoi sogni in realtà.

E’ proibito non dimostrare il tuo amore,
fare pagare agli altri i tuoi malumori.


E’ proibito abbandonare i tuoi amici,
non cercare di comprendere coloro che ti stanno accanto
e chiamarli solo quando ne hai bisogno.

E’ proibito non essere te stesso davanti alla gente,
fingere davanti alle persone che non ti interessano,
essere gentile solo con chi si ricorda di te,
dimenticare tutti coloro che ti amano.


E’ proibito non fare le cose per te stesso,
avere paura della vita e dei suoi compromessi,
non vivere ogni giorno come se fosse il tuo ultimo respiro.

E’ proibito sentire la mancanza di qualcuno senza gioire,
dimenticare i suoi occhi e le sue risate
solo perche’ le vostre strade hanno smesso di abbracciarsi.


Dimenticare il passato e farlo scontare al presente.


E’ proibito non cercare di comprendere le persone,
pensare che le loro vite valgono meno della tua,
non credere che ciascuno tiene il proprio cammino
nelle proprie mani.


E’ proibito non creare la tua storia,
non avere neanche un momento

per la gente che ha bisogno di te,

non comprendere che cio’ che la vita ti dona,

allo stesso modo te lo puo’ togliere.


E’ proibito non cercare la tua felicita’,
non vivere la tua vita pensando positivo,
non pensare che possiamo solo migliorare,
non sentire che, senza di te,
questo mondo non sarebbe lo stesso.


di  Alfredo Cuervo Barrero

Banner

Banner
Ora Esatta
Immagine casuale
jacurso-7.jpg
Chi è online
 39 visitatori online
Sondaggi
Quale sezione ritieni più Interessante