Notizie Scorrevoli

ALI SUL MEDITERRANEO

ALI SUL MEDITERRANEO Per il terzo anno co... Read more

Educazione alla Salute

  L’Evento sul  “Gelato di Jacurso “ è già ... Read more

Per non Dimenticare

Piazza della Loggia Martedì 28 maggio 1974: a... Read more

Aliante sul Mediterraneo

  A San Pietro Maida il Gran Galà del prem... Read more

La Repubblica

Per meglio comprendere il significato del 2 ... Read more

Era il 24 maggio di 104 anni fa

    Sciaboletta , l’Inutile strage di Capo... Read more

La Giornata del Gelato

Dalla Sciurubetta al Gelato Artigianale All’... Read more

La Festa di Aprile

  La Festa di Aprile Si celebrava oggi,ulti... Read more

Emigrati ...estivi

Emigrazione. ALLA RICERCA  di  UN FUTURO... QUANDO SI TORNA A JACURSO

Emigrazione. Esodo continuo. Da jacurso si emigra ancora. Dopo le ondate degli anni 50 e 60,le emigrazioni dei nostri padri,il flusso non si è fermato. Le generazioni di Jacurso sono inesorabilmente sparite dagli elenchi dei residenti nei registri di anagrafe.

Come tutti gli abitati del sud ,anche Jacurso è divenuto una terra in fuga o lo è già stato considerando gli abitanti odierni. Ora se ne vanno quei pochi ragazzi o ragazze che hanno studiato e vanno ad infoltire quelli che se n’erano andati in passato. La rete web è divenuta un punto di incontro e talvolta si fa fatica a riprendere il ricordo con chi si incontra per la prima volta.

 

E sul web si è convenuto di incontrarsi a Jacurso il primo del mese di agosto. L’incontro si è avuto nella sala convegni di Via Nazionale ed è stato piacevole trovarsi insieme,guardarsi e sentire la presenza fisica , ascoltare la voce di ognuno. Daniele,che si era prodigato per assemblare le presenze e organizzare l’evento, non ha partecipato per il ritardo delle ferie. Francesco Ciliberto lo ha egregiamente rappresentato portando avanti le tematiche dell’incontro unitamente  agli altri amici presenti.

Mimmo Dastoli, Paolo Dastoli ,Pietro Esposito , Caterina Pellegrini  Franco Casalinuovo e Peppino Maiolo (residenti ancora a Jacurso) hanno intavolato dei temi importanti , semplici e fattibili per mantenere i contatti e sviluppare in futuro una permanenza migliore durante il periodo estivo.

Un riconoscimento è dovuto a Daniele Maiolo ,purtroppo assente ma vicino ugualmente,a Paolo Dastoli per  gli ottimi crostini preparati con i tipici prodotti  della "Fattoria delle GInestre" .Senz’altro un riconoscimento a Michele Jannuzzo ,apprezzato cuoco in Svizzera che si sente sempre più jicurzanu ,per le sue ottime pizze.

A Domenico Pintimalli ,Dario Catozza,Domenico Serratore (Budrio),Domenico Casalinuovo (Canelli) ,Flavia Maiolo(Bologna) e  a quanti altri ,comprensibilmente, non sono menzionati. Caterina Pellegrini (universitaria a Roma) per aver introdotto e posto tante domande ai nostri Emigrati ...estivi.

 

Banner

Banner
Ora Esatta
Immagine casuale
jacurso-8.jpg
Sondaggi
Quale sezione ritieni più Interessante