Notizie Scorrevoli

ALI SUL MEDITERRANEO

ALI SUL MEDITERRANEO Per il terzo anno co... Read more

Enrico Mattei

  Enrico Mattei Alle 18,40 del 27 ottobre 1... Read more

E' Deceduto

a Portogruaro Antonio Moio Read more

Inquinamento Luminoso

Luce e Inquinamento Luminoso La luce per la ma... Read more

Il Ricordo delle Foibe

  La crudeltà con la quale sono stati compiuti ... Read more

Per non Dimenticare

27 – Il Giorno della Memoria La lezione dell... Read more

LA GIORNATA della Scrittura in Corsivo

Il corsivo si usa sempre meno quanto le intell... Read more

Si Chiamava Vicianzu

  Era na vuce disperata, cuntava la storia d... Read more

L'Anello Debole

Non può esserci un solo luogo nella comunità ... Read more

E' Deceduta

  La Sig.ra Serratore Giovanna    ( Teresa )   ... Read more

Escursione al fiume Pilla 2

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

 

 Le sorgive del Pilla

Sono trentatrè le sorgenti che confluiscono all'origine del corso d'acqua.Sono anche differenti nel modo in cui l'acqua fuorisce dal terreno.Si può incontrare un'area abbastanza vasta che ti accorgi diventare paludosa dalla quale si origina un rivolo che confluisce in altro rivolo.Ma si possono incontrare dei fori,"aperture nel terreno " dai quali fuorisce l'acqua.

 

 

Il territorio dove cominciano ad avvistarsi le sorgenti e le zone umide

Acqua  proveniente da una zona umida

La strada scende verso le sorgenti del Pilla.Siamo nel territorio montano tra Madama Laura e Sambucaro

Quando tutte le sorgive danno origine al corso d'acqua,questo inizia a scorrere in maniera lenta e l'acqua appare come ferma.La rapida mutazione del terreno crea,poi, dei tratti in pendenza dove l'acqua "prende" velocità ed assume un colore diverso.Più bianca e spumeggiante.

 

Lungo il percorso scorre spesso quasi in trincea nel solco che si è scavato circondato da vegetazione incontrando quasi sempre ciotolame e grosse pietre.

Ogni tanto si incontra un piccolo saltro.A volte naturale e spesso costruitoin calcestruzzo e pietre con le bonifiche che misero in essere anche grandi "briglie".Dighe ce creavano invasi molto capienti.

Tra alberi e massi,durante le piene,il fiume si reggimenta come la natura del fiume sa fare.A volte si dipartono dei rivoli e poi si ricongiungono.

 

Banner

Banner
Ora Esatta
Immagine casuale
jacurso-2.jpg
Chi è online
 13 visitatori online
Sondaggi
Quale sezione ritieni più Interessante